Tu sei qui

Il nuovo numero di Ácoma

Popular music, identità e classe”

 A cura di Paolo Barcella e Erminio Corti

  • Una premessa

Paolo Barcella e Erminio Corti

  • It’s Five O’Clock Somewhere. Note su classe, ideologia e identità nella popular music

Pietro Bianchi e Michele Dal Lago

  • Le dimensioni del suono. Musica, frontiera e identità

José Juan Olvera Gudiño

  • Ángel González: il padre di Camelia

 Elijah Wald

  • We’re not the jet set. Country music e identità di classe

Michele Dal Lago

  • Weed and syrup, ‘til I die”. La scena trap e la pulsione di morte

Pietro Bianchi

  • Amore, furto e ripetizione. Note su alcuni aspetti della poetica di Bob Dylan

Alessandro Portelli

 

Attualità

  • Elezioni 2016: un’interpretazione di lungo periodo

Fabrizio Tonello

  • Il tentativo egemonico di Bernie Sanders: dalla corsa alle primarie democratiche all’opposizione a Trump

Rosa Fioravante

  • Disillusione e divario: come i notiziari delle tv via cavo americane hanno impaginato la strategia sull’immigrazione del presidente Trump

Manuel Chavez e Carin Tunney

  • San Francisco: servizi sociali, immigrati e Donald Trump. Intervista a Susanne Zago

A cura di Paolo Barcella

 

Saggi

  • Suoni perduti (o, ritrovati) nell’orecchio. Fattualità, intensità e trasmissione dell’affect in Typee di Herman Melville

Pilar Martínez Benedi

  • L'immagine dell’Emerson filosofo restituita dalla critica italiana e americana. Dal Trascendentalismo al Pragmatismo

Massimo Cisternino

  • Beloved di Toni Morrison: etica e narrazione tra lettura psicologica e tragedia

Vincenza Mele e Simona Giardina

  • Everything can’t be a lie”: Philip Roth e l’Olocausto

Marco Malvestio