Tu sei qui

Elisa Bordin

Ruolo: 
Redazione
Sede: 
Università di Padova

Elisa Bordin ha insegnato Letteratura angloamericana presso l’Università di Trieste e l’Università di Padova, dove attualmente svolge attività di ricerca. I suoi principali campi di ricerca riguardano i gender studies, gli ethnic studies e la letteratura e il cinema afroamericani. Attualmente sta lavorando a una monografia sulla rappresentazione della violenza e dei diritti umani nell’opera dell’autore nigeriano-americano Chris Abani. È redattrice della rivista Iperstoria e assistant editor di From the European South

Libri: 

Masculinity & Westerns: Regenerations at the Turn of the Millennium, Ombre Corte, Verona (2014)

Volumi Curati: 

E. Bordin e Stefano Bosco (a cura di), A fior di pelle. Bianchezza, nerezza, visualità, Ombre Corte, Verona (2017)

E. Bordin e Anna Scacchi (eds.), Trasatlantic Memories of Slavery: Reimagining the Past, Changing the Future, Cambria Press, Amherst (2015)

Riviste curate: 

E. Bordin e Roberto Cagliero (a cura di), “Riflessi di un’America italiana. Studi sulla cultura  italoamericana negli Stati Uniti”, sezione monografica di“Ácoma. Rivista Internazionale di Studi Nordamericani”, 13, Autunno 2017.

E. Bordin e Annalisa Oboe (a cura di), “Insurgencies from the South and Human Rights”, numero monografico di“From the European South”, 2, 2017.

E. Bordin e Stefano Bosco (a cura di), “Django Unchained”, sezione monografica di “Iperstoria”, 2, Autunno 2013