Tu sei qui

Anna Scannavini

Ruolo: 
Redazione
Sede: 
Università degli Studi dell'Aquila

Anna Scannavini è professoressa associata di Letteratura angloamericana presso l'Università degli Studi dell'Aquila. Ha fatto parte del direttivo dell'AISNA (Associazione Italiana di Studi Nord-Americani). Attualmente, fa parte della James Fenimore Cooper Association, per cui  serve nello Advisory Board e nello Advisory Committee dei “Writings of James Fenimore Cooper”. Al centro dei suoi interessi di ricerca ci sono i fenomeni del contatto e variabilità linguistica e i loro riflessi nella cultura scritta. Ha pubblicato su: intreccio di lingua standard e varietà locali nella letteratura degli Appalachi meridionali; bilinguismo spagnolo-inglese: politiche ed espressione letteraria; code-switching e atteggiamenti dei parlanti; multilinguismo e passaggi di frontiera nella letteratura della Prima Repubblica; l’opera di Fenimore Cooper. Ha pubblicato su volumi e riviste nazionali e internazionali. Di recente, si è occupata di adattamenti, con lavori su cinema e letteratura.

Anna Scannavini is associate professor of American Literature at L’Aquila University. She has served on the board of AISNA, the Italian Association of American Studies. Currently, she is an active member of the James Fenimore Cooper, for which she serves on the “Advisory Board,” and on the “Writings of James Fenimore Cooper Advisory Committee.” Her research interests revolve around contact and variability in oral and written language, and on how contact and variability bear on literature. She has published on: the interweaving of standard and local varieties in the Southern literature of the Appalachians; Spanish-English bilingualism: its politics and literary expression; code-switching; miltilingualism and boundary crossings in the Early Republic; works and positioning of Fenimore Cooper. She has contributed essays and articles to national and international volumes and journals. Recently, she has started working on adaptations with essays on cinema and literature.

 

Libri: 

Per una politica del bilinguismo, Bulzoni, Roma 1994.

Giochi di Giochi.Parole e lingua nella letteratura angloamericana, Nuova Arnica Editrice, Roma 2004.

S. Antonelli, A. Scacchi e A. Scannavini, La Babele americana. Lingua e identità negli Stati Uniti d'oggi, Donzelli, Roma 2005.

In uscita:

Henry L. Gates jr., La scimmia retorica,Ottotipi, Roma 2018. Introduzine, traduzione e cura di A. Scannavini

James F. Cooper, The Wing-And-Wing, Or Le Feu-Follet. A tale. Edizione critica per la "Cooper eidtion": testo stabilito, introduzione storica e  apparato testuale a cura di  Lance Schachterle e Anna Scannavini, SUNY Press, Albany 2019

Volumi Curati: 

A. Accardo, C. Mattiello, A. Portelli e A. Scannavini (a cura di), Un'altra America: letteratura e cultura degli Appalachi meridionali, Roma, Bulzoni 1991.

S. Di Loreto, G. Mariani, C. Martinez, A. Scannavini e I. Tattoni (a cura di), Emerson at 200. Proceedings of the International Bicentennial Conference, Aracne, Roma 2004.

L. Di Michele, A. Scannavini, V. Villa (a cura di), NyLon. New York e Londra: due metropoli a confronto, Liguori, Napoli 2007.

Riviste curate: 

S. Di Loreto e A. Scannavini (a cura di), "Il sistema universitario negli Stati Uniti". Sezione monografica di "Ácoma. Rivista Internazionale di Studi Nordamericani", 34, Estate 2007.

Con E. Corti, S. Di Loreto, Cinzia Schiavini (a cura di), "Green Studies". Natura, letteratura e ambiente. Sezione monografica di "Ácoma. Rivista Internazionale di Studi Nordamericani", 5 n.s., autunno 2013.